Ieri è venuto presso il mio studio lo scultore artigiano Mario Nardini di 91 anni!!! Ha posato per il progetto “face to face”. Tenerissimo, spesso piangeva nel raccontare le vicende da ragazzino. Quando durante la guerra si ribellò verso una donna civettuola con i vigili per saltare la coda. Coda per ottenera la razione di latte. Verrà un ritratto triste, ad un certo punto dice Mario, per la morte di mia moglie avvenuta mesi fa prorio di lunedi! Nel raccontare, piangendo, il suo amore per la moglie ha fatto piangere anche me. La notte, a letto, quando sente freddo si sposta accanto e trova il posto caldo! Mario è convinto che lei è sempre li accanto. Certo da anziani si torna bambini, Mario a me pare sia sempre stato tenero e umile, mi ha detto che ha fatto lo scultore per tutta la vita senza grande entusiasmo! Intanto ha lavorato per Messina, Vangi e tanti altri Grandi del ‘900. Più avanti pubblicherò un video dove Mario Nardini si racconta. Intanto chi vuol conoscere il progetto: http://www.altamiradecor.com/eventi/face-to-face/

Mario Nardini scultore. Ritratto dal vero carboncino su tela 40x50cm
Ritratto dal vero a Mario Nardini