Sgraffito realizzato in interno di CANTINE ANGELI, enoteca in Via Guglielmo Oberdan, 20, Camaiore Lucca. Considerando il luogo ho rappresentato Bacco il Dio del vino, chiamato anche DIONISO il Dio dell’ebrezza, del delirio mistico.