Non poteva mancare Sem Ghelardini nella collezione “face to face storici scultori e artigiani della Piccola Atene”. Semme, così lo chiamavano, è stato tra i primi ad aprire le porte del suo laboratorio collaborando con artisti locali ed internazionali come Joan Mirò, Henri Moore e tanti altri. Sem aveva una gran sensibilità artistica e umana, tanti lo ricordano gioviale e disposto ad intrattenersi in compagnia dopo il lavoro. Durante il lavoro era un’eccellenza che ha piantato le radici della cosiddetta Piccola Atene Pietrasanta. Il famoso studio Sem fondato negl’anni Cinquanta in via S. Agostino, accanto allo studio Cervietti, costituisce ancora oggi uno dei cenacoli d’arte più vivace.

Il progetto face to face qui

Ritratto di Sem Ghelardini. Carboncino su ceramica