Presso l’expo internazionale canina organizzata da ENCI a Gonzaga, nei padiglioni della fiera millenaria, ho realizzato il ritratto a questo bellissimo cane di nome Tato. E’ un’esemplare della razza chow chow di colore fulvo, quindi si è scelto di realizzare il ritratto con la tecnica della sanguigna su carta. Durante l’esecuzione in estemporanea la committente si è commossa e allontanata, poi pubblicata la foto su facebook ha commentato:

“E poi…dai uno sguardo curioso e, su quel semplice foglio di carta, dalla mano di un artista…lui prende vita!! Sai che è a casa ad aspettarti, sai che è felice e beato (e che sicuramente si starà facendo una grassa dormita delle sue) eppure LO VEDI LÍ! ti sembra che abbia vita..ti sembra che anche lui ti stia guardando..e una pura lacrima di gioia ti solca la guancia!! Perche tu, Tato, sei la mia felicità più immensa..!!
Un GRAZIE che non è immaginabile..un onore averti incontrato Franco Pagliarulo”.