Il committente dalla provincia dell’Aquila mi ha inviato una vecchia foto, di quelle in bianco e nero. Una bellissima foto che coglie la spontaneità di un gesto infantile. Il committente mi ha lasciato libertà di scelta sulla tecnica e allora ho realizzato il ritratto a seppia. La matita seppia trovo che meglio allude al tempo passato, crea il fascino dell’antico ma è anche vivace. Utilizzo un tipo di seppia che ha un tono luminoso e non spento. Se anche tu hai una foto nel cassetto e vuoi dargli nuova vita la invii al 3335969000 con Whatsapp oppure visita questa pagina per conoscere le modalità di commissione.